giovedì 26 luglio 2007

Verdure Ripiene


Oggi ho fatto le verdure ripiene, tipico piatto della nonna, ma vegan ovviamente. Non si capisce bene dalla foto ma sono due zucchine e una cipolla dietro in fondo. Buone, ve lo assicuro, di effetto ma anche semplici da fare. Prendete delle zucchine e delle cipolle abbastanza grandi, tagliatele a metà e con un coltello piccolo ma affilato e scavate via l'interno. Adagiate in una pirofila. Preparate il ripieno:
Tofu, pane grattato (più o meno metà e metà), 4 cucchiai di lievito alimentare, un goccio di salsa di soya, un goccio di olio d'oliva, prezzemolo tritato, aglio tritato (io ne metto uno spicchio) e sale. Frullate il tutto in modo da ottenere una crema omogenea e abbastanza densa (più o meno come quello per il Tortino di Pomodorini)
Riempite le verdure ed infornate a 180° C. Potete darci un'ultima scaldatina in una pentola nella quale avrete fatto soffriggere un po' di cipolla, sale e poi un pomodoro piccolo a pezzi. Sarà un'ottima salsina da mettere sopra le verdure (come vedete nella foto). Oppure per non accendere il forno adesso che fa tanto caldo (a meno che non abbiate un forno solare) potete cuocere le verdure direttamente in padella.

Cosa scrivono su di me...


hey guardate cosa hanno scritto su di me in un blog dagli Stati Uniti per aiutarmi a promuovere la mia nuova attività... beh che dire... sono contentissima!
www.g-rad.org/vegan (i post sono due.. scrollate tutta la pagina!)
www.keetsa.com
e dal Regno Unito:
www.newconsumer.com
www.alternativeconsumer.com
e dalla Spagna
www.visteadecuadamente.com
Nella foto potete ammirare un bellissimo asino insieme a me! La foto è stata scattata vicino a Aix-Les-Bains, in Francia... c'era un grosso campo recintato con dentro due asinelli, io non ho potuto resistere e ho scavalcato!

martedì 24 luglio 2007

mercoledì 18 luglio 2007

Inaugurazione Nuovo Negozio Tippitappi


Sono felice di invitarvi all'inaugurazione del mio nuovo negozio online! Più di un anno di duro lavoro, progettazione, disegni, idee, ... spero vi piaccia! Fatemi sapere, commenti e suggerimenti sono molto bene accetti!
In alto a destra potete cambiare la lingua da Inglese a Italiano.

domenica 15 luglio 2007

Amo i maialini


Mi sono innamorata di Baby Jesus, lo voglio anche io! E' troppo bello, però quando diventa grande? e la cacca la fa fuori come il cane? Mi sembra di capire che la padrona sia vegana, (l'ho capito dalle cose che dice in altri suoi video) le ho mandato un messaggio per sapere come gestirà questo grazioso ( :D ) animale una volta cresciuto, forse ha un giardino... spero enorme! Ci sono altri filmati su youTube se volete scuriosare, alcuni veramente incredibili, adesso capisco cosa si intende dire quando si dice che i maiali sono più "intelligenti" (?) dei cani!
Ah la ragazza gli dice: "Spin around!" Fai il giro. Ma sarà bravo?

venerdì 13 luglio 2007

Il blog cresce + Torta di Mandorle


Ciao a tutti, sono contentissima di vedere che siete veramente in tanti a leggere i miei noiosissimi post (ieri ho raggiunto un picco di 100 visite! Incredibile!), sono lusingata...
Grazie a Google Analytics riesco a vedere anche da quali città provenite e quanti minuti rimanete sul sito, molto interessante!!! :))))) Pochissimi commentano, ma non è necessaria nessuna iscrizione o procedura, bisogna solo scrivere il commento e il nome, meglio cliccare su "altro" cosi si ha la possibilità di scrivere il proprio nome... e non ci viene scritto "anonimo". Beh spero di non deludervi e di darvi sempre belle idee ed ispirazione per una vita sana ed ecologica il più possibile! :))))
Vi ho già parlato del nuovo lavoro che ho iniziato, le Tshirts eco-vegan e del negozio on-line che sto mettendo in piedi, beh ieri sera eravamo pronti a festeggiare la nuova apertura e invece no, ci sono altri inghippi con la banca che non vi sto ad elencare... e quindi :( niente inizio, il mio webmaster sfiancato se ne è andato in Puglia per il weekend e io sono ancora qui impossibilitata ad invitarvi all'inaugurazione virtuale del negozio! Una tristezza infinita, sono stanca e vorrei vedere i frutti di tanti mesi di lavoro... ma devo ancora aspettare, non ce la faccio proprio più!
Per consolarmi ho fatto questa crostata di mandorle, adoro le mandorle! Non è altro che pasta frolla (x Magie Vegan: non ho messo la margarina! ho provato l'olio di soya e non è male :) con un ripieno di mandorle tritate, zucchero e un po' di panna di riso per amalgamare... E' buona ma non eccezionale, la differenza la fanno le mandorle: ho notato che appena spaccate sono molto più profumate e saporite che quelle comprate già denocciolate. Il mio ragazzo ha sugerito un sottostrato sottile di marmellata.... mmm da provare, perfeziono e poi vi dico.
Inoltre sono incuriosita dall'argomento CRUDISMO, non penso diventerò crudista, ma chi ha detto che uno debba "essere" crudista, non posso ogni tanto provare qualche piatto crudista? Ho scoperto Shazzie, questa ragazza di 38 anni che ha sito e filmati di ricette Crudiste (veramente curiose!) su YouTube. Voglio provare la sua cheezecake crudista, se viene bene la posto!

mercoledì 11 luglio 2007

...Vuole un sacchetto? NO GRAZIE!


"Ogni volta che diciamo SI GRAZIE ad un sacchetto di plastica portiamo più barili di petrolio dal Medioriente" dice Stephanie Barger, direttore esecutivo dell'Earth Resource Foundation in Costa Mesa, California. "Distruggiamo la terra e la fauna marina con un sacchetto di plastica che serve per pochi minuti"
Tonnellate di sacchetti di plastica finiscono nelle discariche e una percentuale viene spazzata dal vento finendo in mare. Questa plastica rappresenta il 90% dei rifiuti totali in mare. Gli animali marini, tartarughe, delfini, pesci li scambiano per cibo e muoiono soffocati o intrappolati. Per non parlare delle sostanze altamente tossiche che si liberano nell'aria quando vengono bruciati (filtri e depuratori o meno, i casi di tumore stanno aumentando vertiginosamente...)

BELLA NOTIZIA! Non abbiamo bisogno di sa
cchetti di plastica. Riutilizziamo quelli che già abbiamo e se ci dimentichiamo teniamone 1 o 2 in borsetta.
Utilizziamo borse in tela, molto più belle comode ed ECO!
Questo sito Inglese spiega come cucirne da soli partendo da vecchi vestiti: www.morsbags.com

martedì 10 luglio 2007

Non mangio carne, non sono anemica!


Per tutti quelli che ancora credono che la carne combatta l'anemia guardate i miei esami del sangue: Non ho mai mangiato carne, ne prima di rimanere incinta, nè durante, nè dopo.
All'ultimo mese di gravidanza avevo i livelli di emoglobina bassi, come è normale che sia, non sono un medico ma so che in gravidanza accade a tutte le donne. Mi sono stati prescritti integratori di ferro (FerroGrav) che non ho mai preso eppure i miei livelli di emoglobina non sono mai scesi a livelli preoccupanti, tant'è vero che mi è stato permesso di partorire a casa con due ostetriche perchè tutti i miei esami erano perfetti. (E questa è un'altra storia, ma ancora non avevo un blog e non ve l'ho mai raccontato!)
OK, se è vero che solo il ferro contenuto nella carne è assorbibile dall'organismo, come mai dopo 10 mesi dal parto i miei livelli di emoglobina (Ferro) nel sangue sono saliti e sono tornati nella normalità?!?!? Da dove viene questo ferro? Perchè io sto benissimo e non sono debilitata?!?!!? Un caso anomalo? Al ristorante Macrobiotico ho conosciuto due ragazze che hanno curato con successo l'anemia proprio smettendo di mangiare carne e osservando una dieta ricca di legumi, cereali e vegetali... In più nessuno dei vegetariani e vegani che conosco è anemico... che strano!

martedì 3 luglio 2007

La gioia di allattare


Sono stata recentemente criticata perchè all'undicesimo mese continuo ad allattare il mio bimbo. Con le prime pappe ho iniziato a 6 mesi ma il mio latte continuo a darlo due volte al giorno: la mattina appena svegli e al pomeriggio. Mi è stato detto "Basta allattare..." "Staccati" "Guarda che il tuo latte non ha più niente" adddirittura "non va bene"... Scusate ma devo sfogarmi e dire quello che penso poi giuro basta bimbi per un po' e tornerò a postare ricette!

Perchè mai dovrei smettere di allattare se non da problemi nè a me nè al bimbo? E poi cosa dovrei fare? smettere di allattare per dargli quello di mucca? Ahahahah!!!! Quello si che fa bene! Ci sono dei dati di fatto che mi portano a voler proseguire l'allattamento:

1- Tutti i bambini piccoli hanno l'istinto di ciucciare e adorano il ciuccio. Come mai? Siccome nè il ciuccio nè il biberon esistono in natura, se un bimbo ha l'istinto di ciucciare vuol dire che ha bisogno di ciucciare il latte della mamma.
2 - Se non avessimo un robot in cucina e se non esistessero le industrie produttrici di omogeinizzati che cosa potrebbe mangiare il mio bimbo? Solo il mio latte.
3 - Il latte non può essere di scarsa qualità o "non avere più niente"... Studi scientifici hanno dimostrato come il latte vari a seconda dell'età del bimbo, del momento della giornata e della stagione... è l'alimento perfetto per il neonato. Prima dell'arrivo degli omogeinizzati la donna ha sempre allattato fino a quando il bimbo non era in grado di masticare da solo, anche fino ai tre anni! (gli si dava anche cibo premasticato con la propria bocca). E' vero che il mio bimbo può ora sopravvivere senza il mio latte, ma se glielo do può solo fargli bene.
4 - Non è vero che i bimbi allattati al seno sono più mammoni e attaccati alla mamma, il mio bimbo è socievole e ama la compagnia di tutti, non è morbosamente attaccato a me e io non sono morbosamente attaccata a lui.
5 - La mattina è bellissimo attaccarlo al seno e dargli la "colazione" senza bisogno di alzarsi da letto.

Non credo nella genuinità del latte di un'altra specie animale (mucca o capra) quindi proseguirò con il mio latte dopodichè basta, sarà svezzato completamente.

Questa sono io con il mio bimbo e la mia cagnetta di 13 anni... nella foto in alto, invese, allatto durante una pausa in macchina.

lunedì 2 luglio 2007

Francesca e Elvis



Questa è Francesca una delle modelle vegan che si sono prestate ad essere fotografate per le mie magliette ECO-VEGAN, con il suo Pony, Elvis, nella sua bellissima casa a Monte Pastore in provincia di Bologna. Purtroppo la macchina del fotografo si è rotta proprio nel bel mezzo del servizio e siamo riusciti a fare solo poche foto, ci siamo poi però consolati con il cibo: Questi ragazzi avevano preparato per noi il seitan farcito al forno, una bontà incredibile, con un purè di patate buonissimo....
Comunque ormai ci siamo, fra poco sarà tutto pronto e le Tshirt si potranno acquistare online, io spero tra una settimana al massimo.

Questa in particolare è la Tshirt per le emissioni di co2, responsabili dell'effetto serra. Dice "Plant more Trees", Piantiamo più alberi.
Più dell'80% delle foreste originali sono state rase al suolo.
Gli alberi sono importantissimi per la vita sul pianeta. Producono ossigeno, ospitano e nutrono tantissimi animali, ci danno ombra e rinfresco.
Piantare un albero vicino a casa avrà un impatto positivo sulla nostra vita, perchè gli alberi riducono i suoni, producono ossigeno, assorbono biossido di carbonio responsabile dell'effetto serra, puliscono l'aria dal pulviscolo, danno protezione ombra e rinfresco.

Le Corride ancora!


Mandiamo una lettera a Zappatero attraverso PETA (People for the Ethical Treatment of Animals), ne ha già ricevute più di 8000!
Diciamogli che la corrida non è arte nè cultura, solo tortura e morte.
Ricordiamoci che il Toro, che per sua natura non è aggressivo perchè erbivoro, viene percosso con sacchi di sabbia per debilitarlo, gli vengono limate le corna, gli viene applicata veselina negli occhi per annebbiargli la vista e inserite stoppa o cotone nelle narici per impedirgli la respirazione... se volete approfondire il sito di oltre la Specie spiega molto bene.

Cena vegan a Marzaglia (Modena)



Sto postando veramente poco ultimamente, lo so, ma stiamo ultimando il sito per la vendita delle magliette Eco-Veg e ho veramente poco tempo...
Volevo segnalarvi questa cena Vegan organizzata dalla Lav per il prossimo venerdi 6 Luglio a Marzaglia. Io non so se riuscirò ad esserci ma farò il possibile!
Link del Sito:
http://associazioni.monet.modena.it/lavmo/index.htm

domenica 1 luglio 2007

Allattare - Un gesto d'amore


Questo libro mi è stato di grande aiuto nei momenti più difficili dell'allattamento e mi ha aiutata a capire molte cose, lo consiglio a tutte le mamme e a tutte le donne che aspettano un bimbo.
Esauriente, chiaro e semplice da capire, è stato scritto da due mamme, aiuta in tutti i piccoli e grandi ostacoli dell'allattamento. Ogni donna può allattare, e l'unica che non lo può fare è quella a cui sono stati asportati entrambi i seni! Questa frase mi ha colpita molto... Interessante anche la parte riguardante le diverse composizioni dei latti dei mammiferi, confronto tra latte vaccino e latte umano.... indovinate cosa dicono le autrici... Se la mamma beve latte vaccino durante l'allattamento il bimbo potrebbe soffrire di coliche. E penso sia vero, io e le ragazze del corso Preparto ci siamo incontrate dopo il parto con i bimbi ed il mio era l'unico di 10 bambini a non soffrire di coliche.... coincidenza???
Il libro si trova nei negozi Biologici, in alcune librerie o lo si può acquistare sul sito della libreria online HOEPLI.
Related Posts with Thumbnails