martedì 10 luglio 2007

Non mangio carne, non sono anemica!


Per tutti quelli che ancora credono che la carne combatta l'anemia guardate i miei esami del sangue: Non ho mai mangiato carne, ne prima di rimanere incinta, nè durante, nè dopo.
All'ultimo mese di gravidanza avevo i livelli di emoglobina bassi, come è normale che sia, non sono un medico ma so che in gravidanza accade a tutte le donne. Mi sono stati prescritti integratori di ferro (FerroGrav) che non ho mai preso eppure i miei livelli di emoglobina non sono mai scesi a livelli preoccupanti, tant'è vero che mi è stato permesso di partorire a casa con due ostetriche perchè tutti i miei esami erano perfetti. (E questa è un'altra storia, ma ancora non avevo un blog e non ve l'ho mai raccontato!)
OK, se è vero che solo il ferro contenuto nella carne è assorbibile dall'organismo, come mai dopo 10 mesi dal parto i miei livelli di emoglobina (Ferro) nel sangue sono saliti e sono tornati nella normalità?!?!? Da dove viene questo ferro? Perchè io sto benissimo e non sono debilitata?!?!!? Un caso anomalo? Al ristorante Macrobiotico ho conosciuto due ragazze che hanno curato con successo l'anemia proprio smettendo di mangiare carne e osservando una dieta ricca di legumi, cereali e vegetali... In più nessuno dei vegetariani e vegani che conosco è anemico... che strano!

13 commenti:

laura ha detto...

ma dai, hai partorito in casa? Che bello!!!
Complimenti per il coraggio con cui hai "sfidato" i medici, che spesso e volentieri demonizzano e colpevolizzano la donna che rifiuta il sistema...
io non ho figli, ma mia mamma mi ha avuto a 38 anni, ha rifiutato tutti gli esami (ecografie, ecc) e tutti le dicevano che era pazza. Io non ho mai avuto problemi, né alla nascita né dopo; da piccola sono sempre stata molto sana (quando mia mamma rifiutava di farmi i vaccini o di darmi il fluoro per i denti). Tutto questo per dire... viva le mamme coraggiose (senza arrivare all'incoscienza naturalmente). Tutti questi esami pre-parto credo che facciano più male che bene... a mia cognata avevano detto che il bambino poteva essere down e lei è stata angosciata per tutta la gravidanza, poi il bambino è nato sanissimo... e così tante storie che si sentono, non ultima quella del bambino abortito al quinto mese perché si pensava potesse avere una grave malattia, per poi scoprire dopo l'aborto che il feto era sano. Sono argomenti delicati, ma voglio solo dire che a volte pensare con la propria testa e affidarsi al proprio istinto può essere molto meglio.

tippitappi ha detto...

Sono d'accordo con te Laura, al 100%, e sì, io mi sento molto istintiva!!! :)))

Anonimo ha detto...

Confermo ....quando ero onnivora le mie analisi mostravano sempre livelli di ferro molto bassi. Da quando sono vegetariana e poi vegana il mio ferro è perfetto. :-)

Bee

alessandro ha detto...

già... mio fratello deve fisso prendere sto integratore del ferro che hai citato.. ma resta sempre anemico...

che idioti!

ciao bella! Hau visto che son venuto nel tuo blog?

lupogrigio

piche ha detto...

io ho sempre sostenuto che la prima medicina è una sana alimentazione...

complimenti.... posso solo dire questo....

icetrap ha detto...

Hai perfettamente ragione!

Quando ero onnivora ho sempre avuto il Fe basso, mentre dopo esser diventata vegetariana... analisi perfette: l'Avis mi ammise finalmente come donatrice di sangue intero!!!

Mocuishlemari ha detto...

Concordo: da onnivora ero anemica e il mio livello di ferritina era molto basso...da quando sono diventata vegetariana e poi da vegana, le mie analisi son perfette!!

Nikla ha detto...

anch'io sono vegetariana e mamma di una bimba di 2 mesi e mezzo...non ho mai avuto problemi!!

Anonimo ha detto...

Ok ma la vit b.12 come è ?
Io da vegana e da crudista per un pò di anni ero senza vit b.12 ...
Un integratore lo prendi ?

tippitappi ha detto...

Da quando sono rimasta incinta la seconda volta, prendo il multicentrum... ( se mi ricordo)

Anonimo ha detto...

Hello, as you may already noticed I'm new here.
In first steps it is very nice if somebody supports you, so hope to meet friendly and helpful people here. Let me know if I can help you.
Thanks and good luck everyone! ;)

Anonimo ha detto...

ciao Jenni
sono stefania
seguo il tuo blog da molto
e ti ringrazio per i preziosi consigli che riesci a dare.
Sono vegana da molti anni
ma non mi sono sono mai posta il problema della B12 vivendo in campagna,coltivando quello che mangio e mangiandolo a volte direttamente dalla terra.Adesso che sono in dolce attesa però, da buona mamma ansiosa, mi pongo il problema di questa vitamina e dell'acido folico ecc.Certo che prendere un integratore di acido folico con tutto quello che assumo quotidianamente mi sembra eccessivo ma con la B12 ho dei dubbi cosa ne pensi?leggevo che hai preso il multicentrum con la seconda gravidanza e la prima?
So delle pasticche della Solgar
ma è roba sintetica e contiene aromi....
spero tanto tu mi possa rispondere
salutoni
stefania

Anonimo ha detto...

...ma dove hai mai letto che solo il ferro della carne è assimilabile? io ho sempre saputo che nei legumi ad esempio ce n'è tanto...così come in alcuni frutti...mi sa che su sto blog si fa molta scena ma poi nel concreto...si prende il multicentrum un gravidanza :-)
e comunque l'integrazione del ferro in gravidanza viene consigliata sotto i 10,5, avendo tu 10,7 avevi valori pienamente nella norma, non certo un'anemia grave, quindi non hai sfidato nessuno...e che l'emoglobina risalga dopo il parto, al di là dell'alimentazione, è una cosa del tutto normale, visto che il sangue, dopo essere stato più diluito per 9 mesi, diventa per qualche tempo più denso del normale...ma leggere qualche buon libro di fisiologia del corpo umano no? :-)

Related Posts with Thumbnails