giovedì 28 settembre 2017

Pizza finta


Ovvero PIZZA MACROBIOTICA! Non una pizza vera ma buonissima!  Senza pomodoro (che essendo una solanacea non viene mangiato dai macrobiotici) e senza mozzarella, ovvio.


Perchè questa pizza finta? Perchè quando l'ho assaggiata mi ha stupita!

Preparate un impasto di farina integrale esattamente come fareste per fare una pizza o focaccia, e mi raccomando tenetela sottile perchè poi lieviterà.  Magari fatto con pasta madre se la vostra è sopravvissuta, la mia è morta l'anno scorso e non sono più riuscita a rifarne una che partisse bene come quella (ma per fortuna ho trovato un'amica che fa il pane nel forno a legna tutte le settimane che me ne darà un vasetto) poi poco prima di mettere in forno spalmateci sopra uno stratino di "carote-sedano-cipolle-erbe-sale" frullato e soffritto nell'olio (e tanto anche, che se no viene troppo sana e non ci piace :-)


Quindi in sostanza frullate e poi soffriggete.  quando è fredda coprite la vostra base integrale e infornate.  Se si vuole esagerare ci si può mettere la mozzarisella oppure besciamella di riso (più morbida) in alcuni punti.  Io ho seguito la ricetta di VEGANHOME ma forse dovevo mettere meno amido perchè è venuta troppo soda!  Essendo che con il calore non si scioglie, dovevo tenerla più liquida e cremosa invece che "dura". 

Comunque sappiate che è buonissima senza e che l'origano non è fondamentale, io ho messo salvia e rosmarino.  Provate e ditemi se non è buona!

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails