lunedì 10 novembre 2008

Si ricomincia a cucinare!


Questo è piatto veramente gustoso, ideale per le prime sere fredde e da fare quando arrivano i primi carciofi sui banconi del fruttivendolo :) Le bistecche di soya sono un'ottima, sana e versatile alternativa alla carne!
Bistecche di Soya con Patate e Carciofi
(Ricetta trovata su "La Cucina Etica")
Per tre/quattro persone:
150 gr. di bistecche di soya
4 patate
2 carciofi
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
rosmarino
olio extravergine di oliva
dado vegetale o sale
un goccio di salsa di soya
Soffriggere la cipolla tritata con l'aglio in poco olio. Lavare, pelare e tagliare a pezzi le patate. Preparare i carciofi togliendo le prime foglie (più dure), accorciare il gambo lasciandolo di 10 cm. e tagliare la punta del carciofo. Tagliare in 4, il gambo può essere tagliato a rondelle e aggiunto. Quando il soffritto è ben dorato aggiungere le patate, i carciofi, il rosmarino e un goccio d'acqua. Coprire con coperchio.
Le bistecche di Soya vanno intanto reidratate in acqua tiepida per circa 20 minuti o fino a quando sono morbide, poi vanno strizzate bene una ad una con le mani e si passano in padella. Possono avere un leggero effetto spugnoso ma questo scompare dopo la cottura. Non sono piene come il seitan ma tendono ad assorbire bene il sugo nella quale sono immerse, risultando più saporite. A questo punto potete aggiungerle alle patate e ai carciofi oppure per un effetto migliore potete passarle in padella con poco olio e farle dorare leggermente (come ho fatto io) e aggiungerle dopo.
Fate cuocere fino a quando le patate e i carciofi sono teneri. Poi aggiungete ancora un po' di olio a crudo, salsa di soya e aggiustate di sale o brodo vegetale.
E' più buono se preparato in anticipo. Buon Appetito!

3 commenti:

mammafelice ha detto...

Sluuuurp! Di nuovo il tempo di metterti ai fornelli?
Un abbraccio grande :)

cinnamon e ... ha detto...

era ora! ben tornata, come sta il cucciolo?
simona

Vera ha detto...

Bentornata! :)

Related Posts with Thumbnails