lunedì 26 ottobre 2009

Ho fatto la spesa nei campi


Ieri era una bellissima giornata e siamo andati a fare una passaggiata in collina. Come al solito ho trovato tante cose buone da raccogliere e così ho fatto un po' di spesa...

Questo bel ciuffone di Malva è finito in un sacchetto con l'intenzione di preparare un tortino, c'era anche del tarassaco che date le belle giornate aveva foglie nuove e tenere... non ho potuto resistere, via nel sacchetto.

Un po' di menta e melissa raccolte a bordo campo e fiori di calendula (probabilmente scappati da qualche giardino) per le mie tisane... le ho fatte seccare in un cestino (sul termo non troppo caldo per fare prima) poi le ho sbriciolate con le mani e messe in vaso.

Ecco la mia tisana con erbe di campo: Melissa, Menta, Piantaggine, Fiori di Malva e Fiori di Calendula, in più ho messo anche un po' di rosmarino che da un buon profumo.



Ecco la malva in padella... ho tolto i gambi e l'ho cotta con un goccio d'acqua nella cipolla soffritta. Un po' di sale ed è pronta per aggiungersi alla pastella di ceci ed andare in forno.
La malva, dal gusto blando simile allo spinacio, può essere usata in cucina in mille modi: nei famosi tortelli d'erba, nei tortini salati, come contorno, nelle zuppe....

Il tortino di Malva

Insalatino di Tarassaco, Carote e Cavolo cappuccio.
Vinaigrette con olio, aceto di mele, salsa di soia... buonissimo!

13 commenti:

Giulia ha detto...

Che belle foto! E che bella idea, il tortino di ceci con dentro le erbette... :-)

tippitappi ha detto...

ed era troppo buono... mi chiedo che senso abbia comprare gli spinaci di serra! Vico che ha un anno me lo ha divorato :)

Lady Veg ha detto...

Che brava che sei Tippitappi!!!!! Io non sarei proprio in grado di riconoscere le erbe!! Ti seguo sempre con ammirazione e ogni nuovo post è una piacevole sorpresa!
P.S.= ho visto che hai riassortito le taglie per le magliette...bene, bene!! presto farò un ordine!! :-)
Ciao!!!

Sara ha detto...

Ah ecco ma quindi quella è la Malva!
Quando porto la mia cagnolina a spasso a Villa Pamphili ne vedo tantissima in questi giorni.
:)
s.

Meandy ha detto...

Io non saprei identificare neanche un carciofo...ma come fai?!?!?hai fatto un corso?

tippitappi ha detto...

meandy :)))) Non è difficile! Io ho un libro, un piccolo atlante con tutte le erbe selvatiche d'Italia divisi per famiglie. Si parte con un erba alla volta, si cammina per i prati e si cerca di individuare la pianta, ovvio che le prime volte sarai un po' insicura ma poi andando un po' per esclusione e un po' guardando anche altre immagini di altri libri vedrai che non è difficile. Come in tutte le cose devi avere spinta e passione in quello che fai altrimenti non impari :) Le erbe velenose comunque non sono tante e una volta imparato quali sono e con cosa potresti confonderle basta starne alla larga. Però dai non mi dire che non sai riconoscere il tarassaco! E' il piscialetto o soffione (alcuni lo chiamano erroneamente anche dente di leone) E' inconfondibile e si trova ovunque... prova e fammi sapere!

Wennycara ha detto...

Ciao tippitappi,
è la prima volta che commento ma ti leggo da un pezzetto ;)
condivido la passione della "spesa nei campi": complice un'infanzia in campagna, si può dire che ho cominciato ben presto con il consumo consapevole e sostenibile!
ho una domanda da farti: cosa intendi esattamente con pastella di ceci? il tortino mi stuzzica proprio :)
a presto,

wenny

tippitappi ha detto...

ciao Wenny, con pastella intendo farina di ceci e acqua... Versa la farina di ceci e un pizzico di sale in una ciotola e aggiungi poca acqua in modo da ottenere una crema. Mescolare bene per togliere tutti i grumi. Aggiungere acqua poco alla volta fino ad ottenere una crema piuttosto liquida. Lascia riposare tutta la notte prima di mescolare alla malva e mettere in forno, sarà molto più digeribile. un bacione!

marta ha detto...

complimenti tippi per la spesa fatta nei campi e per le stupende fotografie...ciaooo

Genny ha detto...

che foto splendide.e che ricette interessanti anche per chi non è vegan..

altheaofficinalis ha detto...

Ciaooo, queste foto sono bellissime!!
ti seguo da tanto tempo, ma solo ora ho deciso di aprire u blog: ed eccomi qui!!
complimenti!

terry ha detto...

Ma come mi piace questo blog!
Bello, interessante e buono!
brava! :)

Azzurra ha detto...

Ciao Genny, sono approdata per caso al tuo blog attraverso le visite almio e mi sono soffermata per due ragioni principali: l'uncinetto che io amo molto e che ho imparato forse non a sei anni, ma a 10 si, e le erbe selvatiche. Non sono vegana, ma amo molto le erbe selvatiche. Conosco a colpo sicuro il tarassaco, di cui faccio delle scorpacciate avendo n giardino, l'ortica, che raccolgo spesso e ci faccio anche i ravioli, la borragine che (nel mio blog ho postato una ricetta) cresce ahimé sulmarciapiede per cui ci vado un po' cauta. Vedo conpiacere una tua ricetta con la malva che cresce abbondante nelmio giardino ma finora la conoscevo solo impacco per alleviare delle infezioni. Ti seguirò perché ho altre erbe che mi tentano ma di cui ancora non sono certa siano commestibili. Ciao Azzurra

Related Posts with Thumbnails