mercoledì 21 maggio 2008

Cavolo Crudo con Gomasio


Il nome non è certo invitante, anzi, se avessi sentito il nome di questa ricetta poco tempo fa l'avrei ignorata e sarei passata oltre... E invece si tratta di un piatto potrei dire crudista, fresco, croccante, velocissimo da preparare e molto saporito, ricchissimo di sali minerali (dati dalle alghe, 3 tipi diversi), del sesamo ricchissimo di calcio e delle sostanze magiche del cavolo cappuccio crudo (dolce)... al quale vengono attribuite proprietà incredibili antitumorali, antinfiammatorie e molto, molto di più. Dico magiche perchè se si fa un'analisi organolettica del cavolo non si spiegano comunque i suoi effetti sull'organismo. Per questo sono convinta che negli alimenti ci sia molto di più che solo glucidi-lipidi-proteine-sali minerali-vitamine-enzimi visibili al microscopio... Forse non sono tanto le singole sostanze ma le combinazioni che si formano.... ma nessuno ancora lo sa. Sto leggendo ora un libro sulla Fitoterapia antica e il vecchio Catone (incredibile, salta di nuovo fuori lui!) curava qualsiasi malattia con solo 2 tipi di cavolo su 4 (di cui però non sono ancora riuscita ad individuare la specie) con grande successo!
Tornando alla nostra ricetta io vi consiglio di affettare il cavolo cappuccio più finemente possibile (non come ho fatto io oggi) e di condire con:
Salsa di Soya (Shoyu) Olio di Oliva Gomasio (sesamo tostato e macinato) con l'aggiunta di alghe sbriciolate...
Potete farlo in casa o comprarlo già fatto come faccio io che sono pigra e ho poco tempo...
Mescolare e gustare subito!

2 commenti:

mammafelice ha detto...

Mmmm! Adoro il gomasio (ma va?) e quello alle alghe lo prendevo spesso prima di iniziare a farmelo in casa...
Deliziose queste ricettine semplici e sane! Io approvo, sono le migliori! E poi spesso servono idee per la cucina di tutti i giorni, non solo per i grandi eventi!
Complimenti :)

Anonimo ha detto...

Ho proprio comperato il gomasio con alghe 3 giorni fa. :)

Bee

Related Posts with Thumbnails