mercoledì 21 maggio 2008

Gomasio con alghe sbriciolate


Complimenti alla "Finestra sul Cielo" per il packaging... più che un barattolo di gomasio sembra il barattolo di un antigelo da macchina.... Incredibile!
Però quello che ci sta dentro è di tutto rispetto: sesamo tostato e macinato grezzamente con l'aggiunta di tre tipi diversi di alghe: Lattuga di mare (Ulva Lactuca), Nori (Porphyra), Dulse (Palmaria Palmata)...
Buono sulla pasta in bianco (olio d'oliva e shoyu), sul cavolo cappuccio crudo, sull'insalata.
C'è chi lo mette anche sulla verdura cotta ma a me non piace.
Si può fare facilmente anche in casa e si conserva in frigo per almeno una settimana (non di più per via del sesamo tostato che dopo un po' cambia il gusto).

1 commento:

Bebe ha detto...

certo che ha un nome un po' bruttino per un cibo...ti dà l'idea di una cosa appiccicosa e per nulla invitante

Related Posts with Thumbnails