lunedì 1 febbraio 2010

Banca Etica ed Energia Pulita!!!


Sono finalmente passata a Banca Etica, anche se i tempi sono stati un po' lunghi. Non c'è la banca fisica in tutte le città ma c'è il servizio di conto online, il bancomat, la carta di credito, insomma tutto come una qualsiasi altra banca. I prezzi sono identitici o quasi. Almeno SO dove vanno i miei soldi e so che non vanno a finanziare armi come la mia banca precedente. Molte, decisamente troppe sono le banche che finanziano la produzione di armi in Italia. Sul sito "Campagna Banche Armate" potete vedere la vostra com'è messa. Molto probabilmente è una di quelle!
www.BancaEtica.com
QUI i bellissimi progetti che sostiene

E poi finalmente la luce di casa mia e il mio meraviglioso forno non sono alimentati da Enel che non solo ottiene energia da combustioni fossili (petrolio) e altre fonti non rinnovabili ma investe nel nucleare. No grazie, non posso farne parte e quindi ho scelto Zero E-people (Lifegate/Edison) che propone un contratto 100% energia rinnovabile sia per privati che per aziende. Poi ci sarebbe anche Green Network (che ha assorbito La220 s.p.a.) e poi c'è anche un contratto di Enel che si chiama EnergiaPura in cui dichiara di utilizare energia rinnovabile certificata, ma bisogna fare domanda. Io ho scelto Zero ePeople, quella che mi sembrava più sicura; non ho fatto altro che compilare il modulo che si trova nel sito e ho spedito in busta chiusa all'indirizzo indicato. Hanno pensato a tutto loro: distacco da Enel senza nessuna interruzione di energia in casa. Il tutto in un mese circa. Ancora mi deve arrivare la bolletta ma i prezzi dovrebbero essere identici. Vi farò sapere! :)

2 commenti:

Meandy ha detto...

Anche io ho cambiato banca, optando per un credito cooperativo..in inghilterra c'è co-operative che sta facendo la stessa cosa..penso che si stia (seppur pianissimo) muovendo qualcosa..

..althea officinalis.. ha detto...

splendido, sei grande!

Related Posts with Thumbnails