giovedì 17 maggio 2007

Pannolini Ecologici Lavabili



Questo è il mio bimbo con indosso i Kushies a sinistra, e i Popolini a destra.

Perchè scegliere i pannolini lavabili?

Per l'ambiente
In Italia ogni giorno finiscono in discarica quasi sei milioni di pannolini usa e getta, da soli costituiscono poco più del 4% di tutti i rifiuti domestici e ognuno di loro impiega più di 500 anni per decomporsi completamente. Senza poi contare i numerosi inquinanti liberati nell'ambiente per la loro produzione e le risorse non rinnovabili consumate. Insieme al polietilene e al polipropilene, la pasta di legno è, infatti, uno dei principali componenti degli usa e getta. Si potrebbe affermare che in circa tre anni un bimbo che utilizza pannolini usa e getta "butta giù" circa 10 alberi in qualche parte del mondo!



Per il benessere del bimbo
Per l'Università di Kiel in Germania l'uso regolare e continuato di pannolini usa e getta provocherebbe il surriscaldamento dello scroto nei bambini danneggiando il normale sviluppo dei testicoli. Più preoccupante è la denuncia di Greenpeace per la presenza di residui tossici che dai pannolini potrebbero essere assorbiti dalla pelle dei bambini. Secondo uno studio pubblicato da Greenpeace Germania i pannolini delle marche più diffuse conterrebbero tributilina, più esattamente tributile di stagno (Tbt), un composto che già in una percentuale di 0,001 microgrammi per litro risulta letale per gli organismi acquatici. Il tributile è un composto tossico ad azione permanente che esi concentra negli organismi viventi alternadone l'equilibrio ormonale ed il sistema immunitario. Nell'uomo può provocare l'insorgere di tumori e di gravi disturbi al sistema nervoso. Nei Pampers Baby-Dry, per esempio sono stati trovati 8,6 microgrammi di Tbt.
I pannolini lavabili in cotone, oltre a non contenere sostanze tossiche, assicurano il corretto sviluppo delle anche perchè tiene più aperte le gambine del bimbo.

Per il portafoglio
Il risparmio è assicurato: con i pannolini lavabili si risparmia dal 50% al 70% a seconda di quanti pannolini volete acquistare (più ne avete meno spesso dovete lavare - io ne ho una dozzina e lavo un giorno si e uno no) e a seconda del modello che scegliete, i costi vanno dai 13 ai 17 euro circa a pannolino.


I dati sono stati tratti da "Naturalmente Bimbo" , ed. Aam Terra Nuova

Potete acquistare pannolini ecologici in questi siti italiani:
www.ecobaby.it
www.mariluna.it
www.bellicomeilsole.it

Qui trovate due tipi di pannolino a confronto: Kushies e Popolini

8 commenti:

Marta ha detto...

Ciao finalmente riesco a mettere commenti...perchè non ho il blog su blogger ma è www.veganswiss.ch comunque volevo dirti che la casa è meravigliosa, poi la torta di frutta l'ho provata a fare con cus cus integrale èd è venuta molto bene e buona (a parte la pasta era un po duretta) l'ho postata anche sul mio sito...poi per i pannolini peccato che non li ho scoperti prima...abbiamo tre bimbi...ma qua in Svizzera non si trovano e ordinarli costano troppo le spedizioni :-( e bè complimenti per il tuo blog tippi...ah e il seitan mi sembra meraviglioso ciao ciao ;-)

Rachele ha detto...

Ciao!
Io li uso già da 21 mesi con mia figlia Emma e ho anche aperto uno shop on line di pannolini lavabili con tantissima scelta di modelli e colori. www.universoecologico.it

Chiara ha detto...

Io ho preso i bumgenius organic perchè preferisco le fibre naturali. Per l'asciugatura non è un problema perchè io ho una zona lavanderia e lavo e stendo qui dentro. Ne ho comprati 24 per non stressarmi con i lavaggi.
Ho proprio acquistato da Rachele
http://www.universoecologico.it

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Rossana ha detto...

Ciao! A proposito di pannolini lavabili,volevo dirvi che con grande e immensa fatica,ci siamo anche noi!
www.ecopannoli.it

Anonimo ha detto...

con molto ritardo ma mi interessa un tuo parere.
con il mio secondo bimbo (che ha ora quasi 8 mesi) ho fortemente voluto provare coi pannolini lavabili.
Ho un'amica che ha messo su la "pannolinoteca", un'associazione molto attiva qui a Ferrara, e me ne ha prestati di ogni genere per trovare quello a me/lui più congeniale.
Beh, con grande amarezza dopo i primi mesi sono dovuta tornare agli usa e getta a causa di forti arrossamenti e candida da umidità!
le ho provate tutte credo... garze, ciripà, mutande di bambù, mutanda esterna in poliestere, in lana.... niente!
mi piacerebbe molto riuscire a usarli infatti le ho restituito solo alcuni modelli, ma sinceramente in questo momento non oso riprovargli gli stessi tipi...hai casi simili al mio di bimbi più tolleranti agli usa e getta che ai lavabili??!
grazie, ciao!
elena

Anonimo ha detto...

"This has become something I wanted to accomplish ever since I started off loving fashion, " the singer said from a video posted on Uk Vogue's website. "Every time I saw something on the rack there was something I need to to do to adjust it, and so I thought which the only way I could do this is by designing the right thing for me. ".

website:

http://www.pesaro.cc/
http://www.prepmode.com/
http://www.rochestersbest.com/
http://www.naoricomm.com/
http://www.topukweddingsites.com/
http://www.bigcboergoats.com/
http://www.dthinboards.com/
http://www.pintecheu.com/
http://www.bernietaylor.com/
http://www.mwaircraft.com/
http://www.downtowndeco.net/

Related Posts with Thumbnails